who was Umberto

Nato a Napoli il 16 ottobre del 1941, ha vissuto e lavorato a Catania per 39 anni. Una brutta malattia lo accompagna negli ultimi anni della sua vita e lo porta via a Roma il 2 aprile 2013.

Titoli di studio
Diplomato con il massimo dei voti al Liceo a 17 anni, ha poi conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Napoli nel 1965 (23 anni) con 110 e lode con la migliore tesi dell'anno accademico;
Dottorato in Neuro-endocrinologia (Ph.D) presso l’Università della California di San Francisco, Usa, nel 1971;
Diploma di Specializzazione in Endocrinologia Lingue straniere: Inglese, Francese e Spagnolo (ottimo livello). Tedesco, Olandese e Portoghese (buon livello)
Carriera Accademica


Libera docenza in Farmacologia, 1969 (a soli 29 anni);

Vincitore del concorso per la cattedra di Farmacologia e Professore Ordinario di Farmacologia dell’Università degli Studi di Catania (a soli 33 anni, il più giovane d’Italia), Direttore dell’Istituto di Farmacologia, oggi Decano della Facoltà (in aspettativa dal 1994 dopo la prima elezione al Parlamento Europeo).


Carriera Accademica ed Esperienze professionali all’Estero

Allievo del premio Nobel Prof. C. Heymans, Gand (Belgio), 1967-68;

Research fellow NATO e Professore Incaricato, Università della California di San Francisco, Usa, 1968-69;

Consulente della NASA presso Palo Alto, California, 1972;

Docente del MIT (Massachussets Iinstitue of Technology) nel Neuroscience Program, 1973;

Visiting Professor presso: Università della Virginia a Charlottsville, Usa, 1984-87; NIH a Bethestda, Usa, 1983, 1990; Università dell’Alabama, Birminghan, Usa, 1990.


Pubblicazioni e relazioni

152 lavori pubblicati su riviste nazionali;

320 lavori in lingua inglese pubblicati su riviste internazionali;

45 capitoli su volumi accademici nazionali;

120 capitoli su volumi internazionali in lingua inglese e francese;

Oltre 100 relazioni in congressi internazionali


Attività editoriale

Editorial board: Neuroendocrinology, 1973-79, Arch. Int. Pharmacodyn, 1983-89; Giornale italiano di Neuropsicofarmacologia; Acta Pharmacologia Toxicolgica Scandinavian, 1985-91; Progress of Neuroendocrinoimmunology, 1986-92; Brain Dysfunction, 1990-92;
Coautore: Neurotransmitters function Academy press, New York, 1980; Psiconeuroendocrinologia Liviana press, Padova, 1982; Neuropeptides and Psichosomatic process Akademiai Kiado, Budapest, 1983; Spasmofilia, 1983; Faramacologia Clinica e terapia Medica EMSI, Roma, 1985; Bioembranes and receptor mechanism Sprinter Verlag, Berlino, 1985; TRH aspetti biologici e clinici, Jasilo Roma, 1986; PNEI Liviana press Padova, 1990; La biochimica delle emozioni , 1996;
Divulgazione: Le basi biochimiche del comportamento, Chimy ed., 1995; La manutenzione della vita, Mondadori, 1997; La salute ritrovata, Mondadori 1999; La felicità in pillole, Mondadori 1999.
Il Cieolo può attendere, edizioni PIEMME 2011.


La carriera politica

Parlamentare Europeo dal 1994 al 2004 eletto nelle liste Forza Europa, Udr, Ppe:

· Presidente della Commissione CERT Ricerca, Sviluppo tecnologico ed Energia del Parlamento Europeo (unico italiano);

· Presidente dell’intergruppo farmaci, 1994-2002;

· Presidente del comitato per il Centro Comune di Ricerca dell’UE;

· Membro commissione Industria, Commercio estero e Ricerca;

· Autore di 43 relazioni-leggi europee, V programma quadro;

· 21 audizioni pubbliche organizzate su ricerca, energia, sicurezza ed occupazione;

· 25 conferenze internazionali come rappresentante del Parlamento europeo;

· Controller del centro ISPRA (Varese evoluzione nucleare)

· Rapporter con Euraton per il P.E.

· Capo delegazione per le ispezioni alle centrali nucleari di Mociowchek e Chernobyl


Sindaco di Catania dal 2000 al 2008 (il sindaco più a lungo in carica nella storia della città).

Nel corso dei due mandati è nato a Catania l’ICT, un istituto direttamente collegato con il Comune, per lo sviluppo e l’insediamento delle Biotecnologie e delle Nanotecnologie. I risultati sono già di tutta evidenza con 52 aziende del settore Biotech medie e piccole insediatesi negli ultimi anni.

Commissario straordinario per l’emergenza traffico ed il rischio sismico nella città di Catania, nominato dal Presidente del Consiglio, dal 2002 al 2006.

Parlamentare alla Camera dei Deputati della Repubblica Italiana dal 2008 al 2013, membro della Commissione permanente Sanità.
Pagine secondarie (2): photogallery pubblicazioni